I viaggi dell’Anima, tante storie: “Signore e Signori, buon pomeriggio.”

Testo e foto di ©Cinzia Valtorta La sigla iniziale parte, le immagini di presentazione scorrono veloci, alcune a tutto schermo, paiono bucarlo, frenetiche, dirompenti. Poi la sigla si smorza pian piano, con toni sempre più leggeri, fino ad esaurirsi. La scena si sposta nello studio televisivo, gli applausi scrosciano e la conduttrice esce dalle quinti …

Leggi tutto I viaggi dell’Anima, tante storie: “Signore e Signori, buon pomeriggio.”